Ex Blogger

Diari di viaggio di Luigi De Luca. Travelblogger dal 2006

Il titolo dinamico

by Luigi De Luca on 7 novembre 2003

quotidianiLa svolta: superiamo i misteri delle redazioni
INVENTATO IL TITOLO DINAMICO!
Retroscena nella composizione di un articolo

L’esempio qui sopra è il titolo in classico stile giornalistico (manca il sommario) composto da:
Occhiello (introduce la notizia)
Titolo (la fornisce)
Catenaccio (sorta di sottotitolo)

I titoli sono fondamentali. Non parlo di società e nobiltà – che schifo – ovviamente parlo di stampa, di comunicazione (dovrei dire “che schifo” anche qui?).

Di un giornale sono la cosa più letta: tutti leggiamo un articolo se il titolo ci incuriosisce, e negli ultimi tempi si fanno dei veri e propri studi sulla titolazione. Tanto che è nata la mitica figura del titolista che in una redazione esiste ma è come un’eminenza grigia: nessuno sa chi è! Provate a chiedere…

Non sempre i titolisti lavorano bene, anzi, spesso generano equivoci, false aspettative, peccano di presunzione, abusano del proprio ruolo, gigioneggiano coi giochi di parole, inflazionano le testate di inefficaci calembour. Addirittura alcune volte non centrano neanche il tema dell’articolo (gli esempi in basso vi aiuteranno a capire meglio).

Sul blog credo che userò il “Titolo Dinamico”, cioè lo cambierò ogni volta che ne avrò voglia, fin quando non sarà perfettamente calzante… in fondo il blog è bello perché fai un po’ ciò che vuoi, no? Perché puoi accettare suggerimenti, far modellare agli altri una tua idea. Sì sì, è così che voglio fare!

Vi lascio ai titoli strambi, ridete pure:
“Si è spento l’uomo che si è dato fuoco” (Giornale di Sicilia, 1998)
“Pompini a raffica, Carrarese K.O.” (Gazzetta dello Sport, 1992. Pompini era un giocatore del Fiorenzuola che in quella partita segnò 4 gol…)
“Falegname impazzito tira sega a un passante” (Corriere della Sera, 1991)
“Tromba marina per un quarto d’ora” (Corriere del Mezzogiorno, 1997

P.S.: anche l’oggetto di una email è un titolo! Se volete farvi leggere, un buon titolo è meglio di qualsiasi simbolo di priorità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress SEO fine-tune by Meta SEO Pack from Poradnik Webmastera