Ex Blogger

Diari di viaggio di Luigi De Luca. Travelblogger dal 2006

Chi?

by Luigi De Luca on 4 dicembre 2011

Foto Luigi De Luca

Questo sono io: Luigi De Luca 🙂

Sono io. Sono qua 🙂
Ora dovrei trovare spunti geniali per descrivermi in maniera originale, creativa, che sorprenda. Siccome è proprio questo ciò che fanno tutti (non sempre con risultati apprezzabili), io vi risparmierò! 🙂
Anzi, riciclerò una descrizione che uso su Aphorism e un’intervista pubblicata sul blog di Ehiweb, così mi conoscerete meglio. Mica male no? 🙂

Dalla pagina della Redazione secondo Aphorism

Luigi De Luca
Responsabile del sito sin dalla sua creazione, ha da sempre la passione per la lettura e la scrittura, tanto da averne fatto la sua professione.  Alla fine dell’anno 2000 crea Aphorism, oggi uno dei siti di neo-letteratura più visitati della Rete, e successivamente è tra i fondatori della holding Gruppo ITER che sostiene economicamente il progetto culturale. Nel 2003 frequenta un Master a Milano, si specializza in Web Content Management, e da allora è il Responsabile della Comunicazione di Ehiweb. In ambito multimediale è stato coinvolto in numerose iniziative, tra cui alcune trasmissioni di RAI Sat, e ha scritto introduzioni per eventi culturali e premesse di libri. È un appassionato viaggiatore, ha finora visitato mezzo mondo e non vede l’ora di scoprirne l’altra metà.

Dal blog di Ehiweb

Il tratto principale del tuo talento?
Saper mettere le persone a proprio agio. Mi piace creare binari, ponti, guide affinché le persone possano avvicinarsi, e condividere le proprie idee.

Cosa ti piace?
La lealtà, la trasparenza, l’idea romantica di poter concludere ancora discorsi e affari con una stretta di mano. E poi mi piace continuare a scoprire e imparare cose nuove, dare motivazioni  alle persone che conosco, fare emergere le loro qualità e invitarle a guardare il mondo da un punto di vista diverso dal solito, anche solo per una volta. Mi piace assistere ai cambiamenti :)

Cosa non ti piace?
L’approssimazione in generale, ma ancora di più se proviene dai cosiddetti esperti e, peggio ancora, quando gli incompetenti si improvvisano esperti. Non mi piacciono le barriere, i pregiudizi, i ricatti e la diffidenza.

La qualità che apprezzi di più negli altri?
Sul lavoro apprezzo la professionalità e il buon senso. Perché dove non arriva uno può compensare l’altro, e viceversa. Nella vita quotidiana apprezzo molto la passione per ciò che si fa. Qualunque cosa, dalla più banale alla più importante, andrebbe fatta sempre con passione.

I tuoi film preferiti?
Provo a citarne alcuni: Pulp Fiction, Natural Born Killers, Trainspotting, C’era una volta in America, Casinò, Cape Fear, U turn, Mars Attacks!, Il padrino, Rocky, Platoon, Invito a cena con delitto, Jarhead… sono tantissimi. Per aumentare il numero rapidamente faccio prima a dire: Gassman, De Sica, Nanni Loy, Manfredi, Totò, Mastroianni, Sordi, Vitti, Kubrick, Tarantino, De Niro, Pacino, Hoffman, Clooney, Blanchett, Hitchcok, i fratelli Cohen, Burton, Depp…

Se non fossi responsabile della comunicazione in Ehiweb, cosa avresti fatto?
Avrei assecondato le mie inclinazioni. Credo che mi sarei buttato sull’editoria, il giornalismo, l’organizzazione di eventi, i viaggi. Per ognuna di queste categorie ho avute  esperienze che hanno contribuito alla mia formazione, e ad ognuna di queste ho dedicato e continuo a dedicare il mio tempo libero. Ma posso dire tranquillamente che viaggiare è la mia passione; ogni volta che mi sposto scrivo un diario delle cose che faccio e poi lo pubblico sul blog. Quindi… ;)

Personaggio più detestato?
Sono incapace di odiare. L’odio ti condiziona, ti fa perdere lucidità, richiede energie mentali che sarebbe meglio dedicare ad altro. Posso dire che non preferisco l’ambiente dello show-biz, in particolare le finte star dei reality show, i tronisti, i discotecari palestrati (ma aggiungerei anche truzzi, emo, bimbiminkia & Co.). Non mi piace quel modo di fare un po’ burino e volgare. Ecco, non sono soggetti che detesto, anzi li studio attraverso i mezzi di comunicazione, e una volta ridimensionati alla stregua di “fenomeni” da baraccone è facile avere compassione anche per loro :-)

Social network preferito?
In realtà sono due: Facebook e Instagram.

Pagina facebook preferita?
Facile: quelle di Aphorism, Ehiweb e BeSMS

2 thoughts on “Chi?

  1. Federica says:

    Felice di aver trovato questo blog e che bellissimi racconti di viaggio!

    • Luigi De Luca says:

      Ciao Federica,
      grazie del complimento, mi spiace non aggiornare più spesso il blog anche perché avrei da pubblicare altri reportage di viaggio scritti in passato… ma prima o poi lo farò.
      Ho visitato il tuo blog e ho notato una curiosa coincidenza: proprio ieri sera ho pubblicato sulla pagina di Aphorism un aforisma di Salgari, guarda un po’ quale… 😉
      https://www.facebook.com/aphorism.it/posts/564507413595044

      Ti ricorda niente? 😉

      Grazie della visita e buona giornata!
      L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress SEO fine-tune by Meta SEO Pack from Poradnik Webmastera